Feeds:
Articoli
Commenti

Sabato 27 aprile 2019 alle 18:30 presso il Caffè Letterario in via Beccaria 10 a Brescia si terrà un incontro con Rete L’Abuso, un gruppo di attivisti, vittime e professionisti volontari, che dal 2010 hanno formato una rete di supporto alle vittime di preti pedofili. Saranno presenti il portavoce della Rete, Francesco Zanardi, e Alessandro Cirelli, vincitore del premio di laurea Uaar 2018 nella categoria Discipline giuridiche.

Mercoledì 12 aprile 2019 presso la sala Buozzi CGIL di via Folonari 20, Brescia, si terrà l’incontro

Genitori e figli/e dell’arcobaleno – Essere famiglie

sui temi delle adozioni, della fecondazione assistita, dei diritti di bambine e bambini nelle famiglie omogenitoriali.

Ne parlano:

Elena Mantovani, referente Famiglie Arcobaleno Lombardia
Ferdinando Poscio, responsabile legale Famiglie Arcobaleno Milano
Flavia Privitera, autrice della tesi Genitorialità e omosessualità. Un approccio psicologico, vincitrice del premio Uaar.

Ingresso libero.

Giovedì 24 maggio 2018, alle ore 18:30 presso la nostra sede al Caffè Letterario in via Beccaria 10 a Brescia, il prof. Francesco Cavalli-Sforza presenterà il suo libro L’inganno delle religioni (Codice Edizioni). Come l’uomo è stato posto in conflitto con la sua stessa natura.
L’ingresso è libero.
Seguirà un piccolo rinfresco per festeggiare l’apertura della sede.

Giornata del Biotestamento

Sabato 21 aprile 2018 Giornata del Biotestamento. Dalle 9 alle 13 presso la nostra sede al Caffé Letterario, in via Cesare Beccaria 10, Brescia, ci sarà un tavolo dove informarsi sulla legge 219 del 22 dicembre 2017, ‘Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento’. Sarà disponibile materiale informativo per conoscere meglio un argomento, ora disciplinato da una legge, che interessa tutti i cittadini, nessuno escluso. L’evento si svolge in collaborazione con l’Associazione Luca Coscioni e la Chiesa Pastafariana Italiana.

Il Comune di Brescia ha deliberato lo stanziamento di 177.000 euro per nove parrocchie cittadine, da destinarsi alla tutela del patrimonio artistico custodito nelle chiese ma anche a interventi di «evidente utilità sociale e collettiva» (vedi http://brescia.corriere.it/notizie/cronaca/18_gennaio_19/brescia-comune-aiuti-contributi-confessioni-religiose-chiese-8ac92ba8-fcf6-11e7-b1af-dcddd5d25ebd.shtml). Rientrano fra questi ultimi la realizzazione di aule per il catechismo e ristrutturazioni di immobili esistenti adibiti a residenza per religiosi.
L’utilità sociale e collettiva derivante dal far pagare alla collettività le aule di catechismo è evidentissima: come potrebbero stare tranquilli i genitori sapendo che i loro figlioli potrebbero cadere nell’eresia del monopatrismo se il catechismo non li avesse edotti sulla corretta dottrina del filioquismo? Tutti i bresciani saranno felici di apprendere che una parte delle imposte che hanno pagato darà un contributo alla giusta impostazione dottrinale della prole. Si chiamano contribuenti per questo, no?

Domenica 14 gennaio 2018, ore 17:30, presso il Caffè Letterario in via Beccaria 10 a Brescia il dott. Pierino Marazzani terrà una conferenza su Giuseppe Zanardelli, politico e patriota bresciano protagonista del Risorgimento e statista nell’Italia post risorgimentale.

Ingresso libero.

Domenica 29 ottobre 2017, ore 17:30, presso il Caffè Letterario in via Beccaria 10 a Brescia, ci sarà la presentazione del libro di Raffaele Carcano Le scelte di vita di chi pensa di averne una sola (Nessun Dogma). Dialogo con l’autore sulla (assenza di) laicità in Italia, sulle etiche non religiose e sulle scelte dei cittadini.